LA RIFLENTE è il nuovo SILLOGISMO

Pubblicato il da Lorenzo Pontiggia il poeta Mary Lory

LA RIFLENTE è il SESTO SENSO o nuovo SILLOGISMO che parte dalla premessa che l'uomo possiede le facoltà intuitive ed intellettive che gli derivano dall'essere parte del TUTTO, e quindi riscoprendole e usandole non può che pervenire ad un progresso di se stesso e della società che coincide con la realizzazione autentica dell'Umanità.

 Tale facoltà gli consente anche di realizzare l'Utopia, scoprendo invenzioni d'ogni genere ed in ogni campo, facendo parte lui stesso dell'Immanenza Utopica.       

 

Usando la Riflessione-mente o RIFLENTE, mettendo a fuoco l'evolversi del conoscibile si apre un meraviglioso libro che insegna a vivere e trovare il "paradiso terrestre": la fantomatica città perduta, frutto dell'IMMANENZA UTOPICA.

 

Non è impossibile realizzare ciò che pensa un Uomo saggio: con la Riflente si può arrivare ad una nuova società senza Dei, e senza deità.

Non c'è anima, non c'è morte, c'è la Riflente per fare la Storia positiva dell'Umanità e proseguire nell'Eternità della Progenie!

 

Lorenzo Pontiggia

 

 

 

 

 

 

Commenta il post