UN FENOGLIO ALLA PRIMA GUERRA MONDIALE - EINAUDI-

Pubblicato il da Lorenzo Pontiggia il poeta Mary Lory

UN FENOGLIO ALLA PRIMA GUERRA MONDIALE - EINAUDI-

 

                           - Il medico Durante entrò rapido nell'osteria. Si curvò sulla tavolata tra le grosse teste dei bevitori e infilò l'indice in un bicchiere pieno raso...                                                                                                   

Come stiamo a malati nella zona, medico?- -Due in tutto. Uno a Niella e l'altro alle case di Luca. Anche troppi per la mia voglia-. - E che hanno di male preciso?- - Tutti due malati nella testa. A fare il medico da queste parti l'indispensabile è una scaletta.-
Paco: - Per che farci con la scaletta?-                                                                                                                                                           -Per arrivare alla testa del paziente, Paco. Dalle nostre parti sono tutti unicamente malati nella testa-                              Disse il messo comunale: - È mica difficile per un dottore far confusione fra le visite mediche e quelle altre.-                          -Turati la bocca, analfabeta...-

 

Un libro pubblicato 10 anni dopo la morte per far cassetta, d'apprenderlo come un taccuino d'appunto perché dice poco della valentia dello scrittore Fenoglio.

 

Lorenzo Pontiggia il Poeta

Commenta il post