SCHEGGE IMPAZZITE

Pubblicato il da Lorenzo Pontiggia il poeta Mary Lory

 

SCHEGGE IMPAZZITE

 

Milano, tre innocenti se ne sono andati

nella ripetizione della storia di ogni giorno...

 

Troppi in ogni dove ci lasciano la pelle

nella continuità del “vivere”.

 

Nella giungla d'asfalto si va

all'assalto all'arma bianca.

 

È il progresso? È gas che si respira.

È incontentabilità diffusa, è speculazione...

 

Nella morte altrui troviamo

forse la sublimazione della nostra,

 

l'attimo di pubblicità

da lasciare ai posteri...

 

Chi si arrotola nella arroganza dopo aver

rubato il posto ai meritevoli passa per “santo”.

 

L'irresponsabilità è inarrestabile,

la colpa è un po' di tutti...

 

Siamo schegge impazzite!

 

Lorenzo Pontiggia

il Poeta marylory

Con tag Poesia

Commenta il post