-Ciao Poeta. Ci sono dei giorni che non ho voglia di vedere e di parlare con nessuno. Ho letto il tuo post su "la felicità". Ecco alle volte sono felice per niente.

Pubblicato il da Lorenzo Pontiggia il poeta Mary Lory

 

-Ciao Poeta. Ci sono dei giorni che non ho voglia di vedere e di parlare con nessuno. Ho letto il tuo post su "la felicità". Ecco alle volte sono felice per niente. Delle altre mi perdo nei mille pensieri. E' anche questione di "testa" vero ?

 Come e' strano e complesso l essere umano. !

Annie Talarico-



Metaforicamente la colpa è di Caino che ha rovinato la bellezza del vivere umano.

Creando l'infelicità: incontentabilità, invidia, astio, gelosia, livore, bramosia, rivalità, dubbi, sospetti e paure che ci portano ad esser schiavi di noi stessi...

La causa maggiore paradossalmente sono i fondamentalismi, le ideologie che non permettono di realizzarci da farci credere che siam liberi, invece siamo schiavi del sistema cainesco... Nel principio del conoscersi usando la RIFLENTE, piano piano ripetendo quando non gira per il verso giusto felicità, felicità. felicità, e di riflesso mettendocela tutta per uscire dalla situazione si riesce debellare l'infelicità... Ciao e grazie Annie...

lorenzo pontiggia

Con tag Filosofia

Commenta il post