Ce l'abbiamo fatta: l'obiettivo delle 100mila firme frantumato in 24 ore! Raddoppiamole prima dell'incontro di lunedì al Senato. Gira questa email a tutti:

Pubblicato il da Lorenzo Pontiggia il poeta Mary Lory

Ce l'abbiamo fatta: l'obiettivo delle 100mila firme frantumato in 24 ore! Raddoppiamole prima dell'incontro di lunedì al Senato. Gira questa email a tutti:

Care amiche e cari amici,

Siamo a tanto così dal chiudere l'era di Berlusconi. Ma dopo essere stato condannato sta minacciando e trattando con il PD per convincerlo a lasciargli il suo seggio in Senato. Ma abbiamo una possibilità per far rinsavire il PD, fargli rispettare la legge e chiudere con Berlusconi una volta per tutte.

La legge dice che deve essere espulso, ma i leader del PD sono preoccupati che Berlusconi dia seguito alla minaccia di portare a fondo il Governo, se sarà dimesso. Con il congresso del PD alle porte, possiamo però far capire loro che non ci sarebbe comunque un futuro per il partito se salvasse Berlusconi rimandando il voto che deve invece avvenire tra pochi giorni.

E’ arrivato il momento di dire addio a Berlusconi. Non appena raggiungeremo le 100mila firme consegneremo la nostra petizione al PD e ai membri della Giunta e amplificheremo le voci dei principali costituzionalisti concordi nel ribadire che la legge impone che si metta fine a queste oscure trattative politiche e all'era di Berlusconi. Subito. Firma ora e condividi con tutti:

https://secure.avaaz.org/it/italy_berlusconi_out_of_office_f/?bPxgcab&v=28967

La colpevolezza di Berlusconi è stata stabilita attraverso tre diversi processi, incluso il più alto grado di giudizio. E per legge, i criminali con una condanna definitiva decadono dalla loro carica. Ma Violante, Fioroni e molti altri dinosauri del PD stanno cercando di convincerci che abbiamo bisogno di ulteriori approfondimenti prima di poter espellere Berlusconi.

Ma il Senato non può essere un ennesimo tribunale a cui Berlusconi si possa appellare: Berlusconi è già stato giudicato colpevole, e ora i parlamentari devono solo fare quanto richiesto dalla legge facendolo decadere. Come sempre un grande uomo di spettacolo, Berlusconi e i suoi alleati stanno riempiendo i media con “esperti” assoldati per mettere in dubbio la costituzionalità dell'espulsione con argomenti ridicoli. Ma la grande maggioranza dei costituzionalisti sostiene che qualsiasi rinvio è sbagliato e di fatto illegale.

L’Italia si merita di meglio. Agiamo ora per rendere Berlusconi solamente un ricordo del passato e diamo inizio a una nuova Italia, partendo dalla semplice riaffermazione che tutti, incluso Berlusconi, devono rispettare la legge. La Giunta del Senato si riunirà tra pochi giorni per votare, firma subito e condividi con tutti:

https://secure.avaaz.org/it/italy_berlusconi_out_of_office_f/?bPxgcab&v=28967

Avaaz è una comunità indipendente e non-partitica, ma ha sempre lottato per impedire a politici corrotti di contaminare le democrazie in tutto il mondo. Berlusconi incarna alcuni degli aspetti peggiori della politica. Lottiamo assieme ancora una volta per renderlo finalmente un brutto ricordo.

Con speranza,

Maria Paz, Ian, Luca, Luis, David, Alex, Jamie, Mais e tutto il team di Avaaz

ULTERIORI INFORMAZIONI

Decadenza Berlusconi, lunedì Giunta immunità, tempi incerti (Reuters)
http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE98302720130904

Decadenza, perché è politicamente impraticabile la proposta Violante (Huffington Post)
http://www.huffingtonpost.it/stefano-ceccanti/decadenza-perche-e-politicamente-impraticabile-la-proposta-violante_b_3821104.html

Decadenza o no: perché la palla giuridica potrebbe passare alla Consulta (Europa Quotidiano)
http://www.europaquotidiano.it/2013/08/21/decadenza-o-no-perche-la-palla-giuridica-potrebbe-passare-alla-consulta/

Quei piddini che difendono Berlusconi (L’Espresso)
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/hanno-paura-di-cacciare-b/2213643

Se la Costituzione viene dimenticata (La Repubblica)
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/08/29/se-la-costituzione-viene-dimenticata.html?ref=search






Avaaz.org è un a rete globale di 25 milioni di persone, che promuove campagne affinché le opinioni e i valori dei cittadini di ogni parte del mondo abbiano un impatto sulle decisioni globali (Avaaz significa "voce" in molte lingue). I membri di Avaaz vivono in ogni nazione del mondo; la nostra squadra è distribuita in 18 paesi in 6 continenti diversi e opera in 17 lingue. Clicca qui per conoscere le nostre campagne più importanti, oppure seguici su Facebook o Twitter.



Berlusconi sta tentando disperatamente di trascinare il PD in un'infinita trattativa per restare al Senato. E' il momento di sostenere i maggiori costituzionalisti che affermano che Berlusconi deve essere espulso immediatamente. Non appena raggiungeremo 100mila firme consegneremo il nostro messaggio ai membri della Giunta del Senato e al PD prima del voto:

Firma la petizione
Sostieni la comunità di Avaaz!
Siamo interamente finanziati dalle donazioni e non riceviamo contributi da governi o multinazionali. Il nostro team di primo livello fa in modo che anche la più piccola donazione contribuisca a raggiungere i nostri obiettivi. Fai una donazione ad Avaaz

Con tag Politica

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post