ANTONIO SPREAFICO

Pubblicato il da Lorenzo Pontiggia il poeta Mary Lory

 

ANTONIO SPREAFICO

 

Addetto all'anagrafe Comune di ERBA.

Persona seria e buona.

Credeva in me, capivo non capivo

ma lui capiva e moralmente sorrideva...

 

Ero e sono amico dei figli,

coi gemelli in colonia a Genova.

Cesare nell'età del Sole è

volato sulla Via...

 

La mamma nella sua bellezza

lo accompagna nel suo cammino

a testa alta...

L'ultimo dei figli ha sortito un Notaio.

 

Lorenzo Pontiggia

Con tag Poesia

Commenta il post